Pinterest avvia la fase di implementazione di un pulsante per acquistare pins su iPhone e iPad

Fabio Mormile

15.07.2015

Social e Digital
Pinterest

Pinterest ha avviato la prima fase di implementazione di un pulsante d'acquisto posto sopra i suoi Pin: per questa prima fase sarà visibile per gli utenti che utilizzano le applicazioni per iPhone e iPad e sarà disponibile per alcuni venditori partner di Pinterest ed i retailer che utilizzano Shopify e Demandware.
La società ha svelato il progetto dei Buyable Pins all'inizio di giugno ed i primi pulsanti sono stati implementati a fine mese: questo tool consente al venditore di aggiungere un pulsante per l'acquisto ai propri Pins per permettere agli utenti di acquistare i propri prodotti direttamente da Pinterest. Inoltre nel programma di sviluppo è previsto che agli utenti venga inviata una mail di notifica ogni volta che sarà possibile acquistare un prodotto tra i propri Pin.
Il pulsante dei Buyable Pins sarà mostrato tramite Pin Dettagliati (o Rich Pins), ovvero Pin che possiedono un numero di informazioni maggiore rispetto ad un normale Pin con link al prodotto. Così dopo aver registrato i propri dati per il pagamento e la spedizione gli utenti riceveranno il loro acquisto semplicemente premendo un pulsante che sarà presente in tutte le pagine di Pinterest, tra i risultati di ricerca così come nel feed della Home.



Dai dati diffusi qualche tempo fa da Tim Kendall, uno dei general manager della società, era emerso che quasi due terzi dei Pin generati dagli utenti su Pinterest provenivano da siti Business; tuttavia anche se i venditori non avevano mai avuto prima la possibilità di vendere direttamente i propri prodotti sulla piattaforma, si calcola che quasi l'87% degli utenti abbia comprato un prodotto dopo averlo scoperto su Pinterest. È così che Pinterest ha iniziato a concentrare i suoi sforzi in questa direzione, collaborando dapprima con Braintree per alcuni brand come Nordstrom e Neiman-Marcus, poi con Stripe per ottimizzare un sistema per il pagamento online.
In parole povere, questo porterà ad un miglioramento dell'esperienza utente su Pinterest: se la maggioranza della sua audience ricerca Pin di articoli con l'intento di fare shopping ed acquistarli, avere sempre più contenuti di questo tipo, arricchiti con la possibilità di acquistarli direttamente da Pinterest, creerà una base di clienti che tornerà sul Social Network per acquistare sempre nuovi prodotti. E di riflesso, questa fidelizzazione gioverà a chi vorrà pubblicizzare i propri prodotti e alle grandi aziende che avranno un motivo in più per utilizzare al meglio il proprio profilo su Pinterest.

FONTE: http://techcrunch.com/2015/06/30/pinterest-has-started-rolling-out-buyable-pins-on-the-iphone-and-ipad/

See first 01

PrecedenteI Like non sono abbastanza. Ora Facebook introduce l'opzione "See First"

SuccessivoLa Psicologia applicata al Web Marketing

Psicologia Web Marketing

Commenta questo articolo

facebook
google
X

Iscriviti alla newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personali dichiarando di aver letto l'informativa sulla Privacy.